ATLETICA – Il bilancio della stagione agonistica 2010

Si è conclusa sabato scorso l’attività provinciale di atletica su pista. I Campionati Provinciali Individuali hanno segnato la chiusura ufficiale della stagione agonistica, interessante sia dal punto di vista del numero dei partecipanti, sia da quello dei risultati.

Tra le performance degne di nota, si possono ricordare quelle dell’Esordiente Francesco Stea (Atl. Gallipoli) che ha fatto segnare un ottimo 7″6 nei 50 metri. Grande il risultato ottenuto da Davide Petrosino (CUS Lecce) che ha marcato 4,63mt nel salto in lungo, terza misura stagionale assoluta.

Nella categoria Cadetti si sono fatti notare Davide Signorile (Atl. Tricase) che nei 300hs ha fermato il cronometro sul 41″5, e il versatile Giulio Marzano (Montefusco), autore di un mirabile 9″4 negli 80mt. e vincitore sia della prova di lungo, sia di quella del triplo (12,51mt.)

Anche tra le ragazze non sono mancati i riscontri positivi. Da menzionare l’Esordiente MariaSole De Carlo (Atl. Tricase), autrice di un discreto 7″9 nei 50mt. Nel lancio del vortex (specie di giavellotto usato nelle categorie giovanili, ndr) si conferma Viola Campanelli (CUS Lecce) con 30,90mt., ma è nel salto in lungo che due atlete salentine hanno sfiorato la miglior prestazione regionale stagionale. Parliamo di Silvia Luperto (Montefusco) e Jahnyla Ciullo (Atl. Tricase), fermatesi a soli 3cm dal record (4 metri netti la loro misura).

“La prima sensazione è che si tratta di una stagione dai risvolti interessanti – afferma il presidente provinciale FIDAL Sergio Perchia ma è necessario continuare con il lavoro che i vari tecnici stanno svolgendo e hanno programmato. I risultati non mancheranno, ma aspettiamo l’esito del “Trofeo delle Province” per stilare un giudizio definitivo”. 

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati