ARTI MARZIALI – Muay Thai, il leccese Siciliani ancora sul tetto del mondo

muay-thai-siciliani-fabio

Foto: F. Siciliani

Campione del mondo di Muay Thai per la seconda volta: Fabio Siciliani, atleta 32enne di Lecce ha trionfato a Rosolini, in provincia di Palermo nella categoria Iska.

Al termine di cinque round da 3 minuti ciascuno Siciliani ha battuto il franco-marocchino Mohamed Houmer, atleta di grande esperienza con 40 match vinti su 50 combattuti e per due volte campione europeo.

L’atleta leccese aveva già raggiunto il gradino più alto del mondo vincendo il titolo Wako Pro nel 2009 nella “sua” Lecce, davanti ad un migliaio di spettatori. L’anno successivo Siciliani rappresenta l’Italia vincendo in Thailandia, la patria della Muay Thai, nel prestigioso appuntamento del King’s Cup, il Compleanno del Re. Nel 2011 Siciliani trionfa a Tivoli (Roma) nel torneo mondiale F1 battendo in semifinale Saro Presti e nella finalissima il forte atleta thailandese Moses, una vera e propria star nel suo Paese. Lo scorso anno, invece, è stato contrassegnato dall’esordio vincente all’Oktagon dove ha battuto per ko tecnico il connazionale Marco Re.

L’evento verrà trasmesso nei prossimi giorni su Rai Sport 1 ed Eurosport.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati