LECCE – Via agli abbonamenti, già lunghe file. E il ds Meluso prolunga il contratto

Nelle prime ore di campagna già numerose le tessere staccate. La società di via Costadura punta a battere ogni record

meluso

Foto: Mauro Meluso

L’amore dei salentini per il Lecce non è stato mai in discussione, e stamane c’è stata l’ennesima dimostrazione. A pochi minuti dal via ufficiale alla campagna abbonamenti per la Serie A 2019/2020, infatti, le filiali della Banca Popolare Pugliese abilitate alla sottoscrizione degli stessi sono state prese d’assalto.

Lunghe le file riscontrate sin dalle prime ore del via. Elemento che certamente farà piacere alla società di via Costadura, la quali ha grandi aspettative come dichiarato da Corrado Liguori in persona lo scorso lunedì, giorno di presentazione della campagna. L’obiettivo è quello di superare nettamente le diecimila tessere staccate, il sogno quello di battere il record di sempre: le 13589 del 1985/86, primo anno del Lecce in Serie A.

Un altro importante tassello per il futuro giallorosso è stato messo sempre nella mattinata di oggi. Si tratta del prolungamento del rapporto con il direttore sportivo Mauro Meluso, che ha prolungato fino al 2022. Un riconoscimento non dovuto ma meritato per un dirigente che in tre anni ha contribuito al salto dalla Serie C all’olimpo del calcio italiano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati