LECCE – Tabanelli salta Bisceglie. Torromino: “Nessun malumore nello spogliatoio, conta il gruppo”

Il trequartista sarà quasi certamente out per la trasferta di dopodomani. L'attaccante ha messo in chiaro che il collettivo è più importante del singolo

torromino-caputo

Foto: Giuseppe Torromino (©Michel Caputo)

Ultimo allenamento settimanale prima della rifinitura di domani per il Lecce di Fabio Liverani, impegnato venerdì sera nell’anticipo sul campo del Bisceglie. I giallorossi nel derby dovranno fare a meno di Tabanelli, che sta proseguendo nel lavoro differenziato.

Nel pomeriggio ha inoltre parlato Giuseppe Torromino, reduce da due panchine di fila che, sottolinea, non lo hanno certamente portato ad alcun mal di pancia in grado di portare malumore nel gruppo: “Veniamo da due vittorie importantissime, la prima sul brutto campo di Rende dove contavano solo i tre punti e poi la gara con il Catanzaro in cui abbiamo offerto una buona prestazione. Siamo sul pezzo, siamo vivi e dobbiamo cercare di continuare con questo ritmo fino alla fine. In vetta c’è una grande sfida, poi alla fine si vedrà chi riuscirà a prevalere. Quello che si è detto dopo la vittoria  di domenica? Nelle grandi squadre per vincere ci vuole la concorrenza. Quando non gioco io sono il primo ad essere incazzato, ma non tollero che si dica che nello spogliatoio ci sia malumore. Posso assicurare che tutti quanti remiamo nella stessa direzione, per centrare l’obiettivo e riportare il Lecce in serie B. Tutti quanti diamo il massimo in ogni allenamento e su questo potete chiedere a mister Liverani”.

 

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati