LECCE – Sticchi Damiani sulle prime sette giornate: “Il bicchiere è mezzo pieno ma ci aspettiamo di più da tutti”. Sul Milan e sul mercato…

"Domenica giocheremo contro una squadra che ha investito 143 milioni di euro. Sulla carta è una sfida impari, ma noi abbiamo voglia di andare lì per fare punti..."

sticchi-damiani-saverio-lecce ph leccesette

Foto: S. Sticchi Damiani

Intervistato dal Tgr Puglia, il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, ha tratto un primo mini-bilancio del campionato dopo le prime sette giornate. “Sei punti in sette turni? Considero il bicchiere mezzo pieno perché sapevamo bene che, nelle prime dieci giornate, avremmo affrontato le otto migliori squadre dello scorso anno e che il nostro ritorno in Serie A sarebbe stato durissimo. Però ci siamo, sei punti sono un buon bottino. Ci aspettiamo di più da tutti, non solo dalle punte. Questa è una squadra in rodaggio”.

Sul prossimo incontro che, domenica sera, a San Siro, vedrà il Lecce opposto al Milan del neo tecnico rossonero Stefano Pioli, il presidente dice: “Non so se sia un vantaggio o uno svantaggio per noi, giocheremo contro una squadra che ha investito 143 milioni di euro e, quindi, sarà ancora una volta una sfida impari, almeno sulla carta. Però noi abbiamo tutta la voglia di andare lì per fare punti“.

Sul mercato, infine: “A gennaio, innanzitutto, avremo da collocare alcuni giocatori in esubero che non siamo riusciti a sistemare in estate. Se c’è qualcosa da fare in entrata, a dicembre tireremo le somme e non ci tireremo indietro“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati