LECCE – Il sogno di Liverani: “Noi perfetti. Lavoriamo per rivivere giornate come quella con la Paganese”

Il tecnico sorvola sul risultato e si concentra sulla prova dei suoi: "Ci siamo prodotti in un calcio difficile da vedere in queste categoria"

Foto: Fabio Liverani abbraccia Francesco Cosenza

Lecce-Ascoli 7-0 è una gara già di per sé eloquente, difficile da analizzare andando oltre quanto non dica il risultato. Ecco perché, nel postpartita, il tecnico giallorosso Fabio Liverani ha voluto concentrare i riflettori sulla prestazione della squadra più che sui gol realizzati.

Una prova che è frutto più dell’abilità dei suoi che del demerito altrui: “Quello di oggi è un risultato difficile da commentare anche se si è vinto, dunque è meglio soffermarsi sulla prestazione. Ci abbiamo messo una qualità, una tecnica, una struttura di gioco difficile da vedere in questa categoria. C’erano tutti gli ingredienti per far bene, e i movimenti al bacio dei ragazzi hanno dato questi raccolti. Gran merito è stato nell’approccio di squadra, favorito dal fatto che sapevamo che non sarebbe stato facile e scontato. L’Ascoli? Loro hanno avuto lo stesso atteggiamento anche a Verona, facendo un’ottima partita. Sicuramente avranno sbagliato qualcosa in più, sarà stata la classica giornata storta, ma sono più meriti nostri che demeriti dell’avversario”.

Liverani non è stato avaro di elogi al gruppo: “Sono contento per gli innesti a gara in corso. E’ importante che ragazzi come Riccardi e Felici mettano minuti nelle gambe, che prendano confidenza con il campo. Sono soddisfatto anche della prova di Tumminello. Nel complesso posso solo ribadire che sono orgoglioso di questo gruppo, che è sempre pronto a seguirmi e di ragazzi splendidi che danno il masso e sono pronti sempre a lavorare per esprimersi come sanno”.

La chiusura è dedicata ai tifosi: “La gente ha il diritto e deve sognare, è giusto così. La piazza deve vivere di emozioni e di entusiasmo, non ha bisogno certo dei miei consigli. Io devo pensare a far arrivare alla squadra il giusto entusiasmo, chiaramente per far mantenere sempre alta la concentrazione. I nostri sostenitori sono sempre al nostro fianco, i numeri parlano chiaro. Poi certo, ognuno di noi vorrebbe vedere lo stadio come quello di Lecce-Paganese. Posso solo dire che la nostra squadra lavora per questo”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • meluso-mauro-lecce-michel-caputo LECCE – Meluso è in Turchia: obiettivo il doppio colpo Yilmaz-Ersoy

    La missione turca di Mauro Meluso è partita da tempo, ma saranno questi i gironi decisivi per il Lecce in chiave innesti dal paese anatolico. Il direttore sportivo giallorosso è infatti partito alla volta di Istanbul con l’obiettivo di dare la sterzata decisiva alle trattative legate a Burak Yilmaz ed Ertugrul Ersoy. Per l’attaccante del…

  • sticchi-damiani-saverio-lecce ph m caputo LECCE – Sticchi Damiani alla Rosea: “Stadio, mercato, programmi societari, Serie A: vi dico tutto”

    Intervista a tutto campo nella sede della Gazzetta dello Sport per il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani. Il numero uno giallorosso ha parlato dei programmi, di mercato, dello stadio e delle ambizioni di una squadra “europea ma dal cuore provinciale”. Riportiamo alcuni punti dell’intervista di Sticchi Damiani sulla Rosea. Sulla questione Via del Mare:…

  • dragowski-bartlomjei ph a. sammarco image sport-tmw LECCE – Mercato, con Yilmaz è da “dentro o fuori”. Gli ultimi nomi accostati ai giallorossi

    Non è del tutto chiusa la porta che conduce all’attaccante turco Burak Yilmaz. Lunedì, infatti, ci dovrebbe essere un incontro tra la delegazione del Lecce e quella del Besiktas, sua squadra d’appartenenza. Un meeting che ha il sapore del “dentro o fuori”, alla luce della brusca frenata alle trattative posta in essere dallo stesso attaccante…

  • LECCE – Mercato sempre più turco. Dura arrivare a Yilmaz, ma spunta Ersoy a un passo

    Cose turche per il mercato del Lecce. Dopo la notizia del tentativo di colpo ad effetto operato dal ds Meluso per portare nel Salento la punta del Besiktas Burak Yilmaz, è arrivata quest’oggi un’altra indiscrezione. Secondo Gianlucadimarzio.com, infatti, i giallorossi sarebbero a un passo dal chiudere per il difensore del Bursaspor Ertugrul Ersoy. Il giovane classe…

  • logo-serie-a-2019-20 SERIE A – Le date ufficiali della stagione 2019-20: si parte il 24 agosto

    Si parte il 24 e 25 agosto, si chiudono i battenti il 24 maggio, dopo nove mesi di battaglie. Sono le date d’inizio e di fine campionato di Serie A per la stagione agonistica 2019-20. Andiamo nel dettaglio. L’attività ufficiale si aprirà, come di consueto, il 1° luglio prossimo con l’avvio del calciomercato estivo, la…