Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Scelto lo stadio di San Benedetto del Tronto come sede “provvisoria” per le gare interne

Il Lecce ha scelto lo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto (AP) come alternativa provvisoria al “Via del Mare” da utilizzare per le gare interne della prossima stagione, in attesa che l’impianto d’illuminazione dell’impianto sportivo leccese venga messo a norma secondo i parametri stabiliti dalla Lega di Serie B. Domani, infatti, scade il termine per la presentazione, presso la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, dello stadio a norma prescelto per la disputa delle gare casalinghe. Ciò, comunque, non significa che il Lecce giocherà, necessariamente, le partite interne lontano dal “Via del Mare” che, nel frattempo, potrebbe essere messo a norma. Ne dà notizia il Nuovo Quotidiano di Puglia.

Intanto la Lega di Serie A, nella giornata di ieri, ha stilato il calendario della prossima stagione sportiva che comprende anche la Tim Cup.

Si parte il 29 luglio col primo turno eliminatorio; si ritorna in campo il 5 agosto col secondo turno; il 12 agosto c’è il terzo; per il quarto turno si dovrà attendere il 5 dicembre; gli ottavi sono previsti per il 13 gennaio e poi: il 30 gennaio i quarti, il 6 e il 27 febbraio le semifinali d’andata e ritorno, con finale il 25 aprile.

Il campionato di Serie B, invece, partirà venerdì 24 agosto con l’anticipo della prima giornata che si giocherà interamente il 25.