LECCE – Probabili formazioni, tante novità rispetto a Cosenza. Di Piazza in rampa di lancio

Saraniti è convocato per la Fidelis Andria ma dovrebbe riposare in vista della trasferta di Caserta

di-piazza-caputo

Foto: Matteo Di Piazza (©Michel Caputo)

Penultimo derby di campionato per il Lecce, stasera impegnato in casa della Fidelis Andria che al Via del Mare non perde da 19 anni. I giallorossi devono così infrangere un tabù, ma in primis pensare al presente e a conquistare tre punti che sarebbero importantissimi per la lotta alla promozione contro una squadra, quella biancazzurra, che lotta per la salvezza cercando di evitare i playout.

Per Liverani sono previste diverse novità rispetto al posticipo vittorioso di Cosenza. Out Vicino, Riccardi, Megelaitis e Dubickas (questi ultimi due in Nazionale Under 21 della Lituania), in difesa riecco Lepore e Di Matteo. Con la mediana presumibilmente intatta, a mutare sarà la trequarti, con Costa Ferreira favorito su Tabanelli, e l’attacco, dove Di Piazza dovrebbe affiancare Torromino. Saraniti è recuperato, ma partirà dalla panchina.

Nella Fidelis Andria mister Papagni deve rinunciare a Tartaglia, Esposito, Matera e Nadarevic, e punterà sul collaudato 3-5-2. Davanti spazio alla coppia Croce-Lattanzio.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo, Armellino, Arrigoni, Mancosu, Costa Ferreira, Di Piazza, Torromino

Fidelis Andria (3-5-2): Maurantonio, Tiritiello, Abruzzese, Celli, Lancini, Piccinni, Quinto, Longo, Di Cosmo, Croce, Lattanzio

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati