Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Probabili formazioni, con la Sicula Leonzio tra tante conferme e la tentazione-turnover

Primo turno infrasettimanale per la Serie C e per il Lecce, che nel settimo turno ospiterà la neopromossa Sicula Leonzio. Con la squadra allenata da Pino Rigoli, il tecnico giallorosso Fabio Liverani dovrebbe puntare su schemi ed effettivi collaudati in queste prime settimane nel Salento, ma non si escludono sorprese.

Assenti l’infortunato Ciancio e i lituani Megelaitis e Dubickas, entrambi impegnati con la propria Nazionale Under 21, il Lecce giocherà con il 4-3-1-2 e con difesa e centrocampo confermati rispetto a quanto visto sabato con il Bisceglie. Per il ruolo di trequartista è recuperato Mancosu, che entra in ballottaggio con Costa Ferreira il quale potrebbe comunque trovare posto, eventualmente, qualche metro più dietro, facendo rifiatare Armellino o Tsonev. Tentazione di turnover anche per quanto riguarda la coppia d’attacco: Di Piazza scalpita, e dovrebbe essere preferito a Torromino, titolare nelle ultime cinque gare di campionato.

Per quanto riguarda la Sicula Leonzio, Rigoli punta sul 4-3-3 e deve fare a meno del solo D’Amico. Davanti largo al tridente Arcidiacono-Tavares-Bollino.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Drudi, Di Matteo, Armellino, Arrigoni, Tsonev, Costa Ferreira, Caturano, Di Piazza

Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso, De Rossi, Camilleri, Gianola, Squillace, Marano, Cozza, D’Angelo, Arcidiacono, Tavares, Bollino