LECCE – Probabili formazioni, è in attacco l’unico dubbio nell’undici anti-Catania di Liverani

Torromino parte lievemente favorito rispetto a Di Piazza, ma il tecnico scioglierà le riserve solo in extremis. Out Pacilli

di-piazza-matteo-lecce ph M. Caputo

Foto: Matteo Di Piazza (©Michel Caputo)

Dopo tanta attesa, è finalmente giunto il giorno dello scontro diretto più importante di questo inizio di 2018, che vedrà di fronte Lecce e Catania. Giallorossi e rossazzurri stanno dominando il campionato, risultando le squadre più forti e disponendo di un parco giocatori che promette spettacolo. Viene da sé che la supersfida del Via del Mare, che si avvicinerà al tutto esaurito, potrà dire molto sul campionato, e anche per questo Fabio Liverani e Cristiano Lucarelli hanno preparato nel dettaglio l’importantissimo big match.

In casa Lecce Liverani ha tutti a disposizione con la sola eccezione dell’acciaccato Pacilli, non convocato. L’unico ballottaggio tra i giallorossi, che scenderanno in campo con il classico 4-3-1-2, riguarda il partner d’attacco di Caturano, con Torromino che parte lievemente in vantaggio rispetto al rientrante Di Piazza. Nessuna sorpresa per il resto dell’undici che sarà schierato in formazione-tipo.

Per quanto riguarda gli etnei, la situazione è diametralmente opposta, con diversi grattacapi per mister Lucarelli, a partire dal modulo che dovrebbe comunque essere il 4-3-3. Con Biagianti e Russotto non al top, le scelte potrebbero ricadere su Mazzarani a centrocampo e Caccavallo, al suo esordio assoluto in rossazzurro, in attacco.

***

PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Riccardi, Di Matteo, Armellino, Arrigoni, Mancosu, Costa Ferreira, Caturano, Torromino

Catania (4-3-3): Pisseri, Aya, Bogdan, Tedeschi, Marchese, Fornito, Lodi, Mazzarani, Di Grazia, Curiale, Caccavallo

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • lega-serie-b-logo-2018-19 SERIE B – La lista (approssimativa) ai nastri di partenza del campionato cadetto 2020/21

    Hanno preso il via ieri sera i playoff di Serie B che vedevano in ballo anche l’Empoli di Andrea La Mantia, eliminato dal Chievo dopo l’1-1 al Bentegodi al 120′. Lo stesso La Mantia, inoltre, ha fallito un calcio di rigore al 103′, ma non è stato il solo: nei tempi regolamentari, avevano sprecato un…

  • corvino pantaleo ss LECCE – Tre prove che fanno un indizio: l’ipotesi Corvino (con Liverani) regge

    L’ipotesi di un ritorno di Pantaleo Corvino a Lecce regge. L’idea era già nell’aria anche prima di Lecce-Parma di domenica scorsa. La proprietà di via Costadura si è riunita due volte negli ultimi tre giorni, prima e dopo la funesta partita persa contro i ducali. C’è, di base, il desiderio di porre le fondamenta per…

  • giudice-sportivo SERIE A – Il Giudice sportivo della 38ª e ultima giornata

    Dieci calciatori dovranno saltare la prima gara della prossima stagione in quanto squalificati. Queste le decisioni del Giudice sportivo relative alla 38esima e ultima giornata di Serie A Tim. CALCIATORI Una giornata: Sofyan Amrabat (Verona, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Francesco Cassata (Genoa, oltre ad un’ammenda di 5mila euro), Kristoffer Askildsen (Sampdoria), Cristian Romero…

  • gabriel-lecce LECCE – Promossi e bocciati: i top e flop della stagione 2019/20 secondo le nostre pagelle

    I numeri non mentono mai. Il Lecce è retrocesso in Serie B avendo la peggior difesa della Serie A con 85 reti incassate in 38 gare (poco più di due reti a partita, di media), e ciò lo si desume anche dal rendimento dei difensori a disposizione di mister Fabio Liverani. Analizzando le nostre pagelle,…

  • bandiera-lecce ph. i marrocco LECCE – Si comincia a progettare il futuro: sorprese in vista?

    Dopo la sconfitta di ieri col Parma, che ha ufficializzato il ritorno in Serie B dopo solo una stagione in massima serie, in casa Lecce è già tempo di pianificare il futuro, a conferma che il risultato sportivo non intacca in alcun modo la bontà del progetto giallorosso. In questa direzione, il presidente Saverio Sticchi…