Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Postpartita, Pacilli e Caturano: “Dopo Caserta serviva dare un segnale”

Tra i protagonisti della vittoria per 2-1 ottenuta dal Lecce in casa con il Siracusa, Mario Pacilli e Salvatore Caturano hanno parlato nel dopogara per esprimere le proprie opinioni in merito al match giocato e vinto dai giallorossi.

L’ala abruzzese si è soffermata sull’importanza del successo ottenuto: “Vittoria importante, che da un segnale positivo. Col Siracusa contava soprattutto il risultato, e non tanto come esso sarebbe arrivato. Certo, abbiamo sbagliato qualcosa sia in avanti che dietro, ma al tempo stesso abbiamo creato tanto e finalizzato il giusto per portare a casa i tre punti. Le occasioni le abbiamo avute, e ne abbiamo prodotte ben più dei nostri avversari, quindi la mia opinione è che il punteggio finale sia giusto.

Dello stesso avviso il bomber di Scampia: “Altre volte abbiamo espresso un calcio migliore, ma dopo la sconfitta con la Casertana questi tre punti ci servivano tantissimo. Per me non è stata una settimana semplicissima, perché ho avuto qualche problemino, ma volevo esserci con tutto me stesso perché so che ognuno di noi è indispensabile in questa squadra. Ci ho messo l’anima, ma so che devo e dobbiamo continuare a lottare con grinta e voglia di vincere, fare il Lecce e puntare a quello che vogliamo ottenere in campionato. Siamo consapevoli di avere avversari importanti, e che questo torneo è molto difficile come si vede dal fatto che nelle ultime uscite tutte le grandi sono inciampate, ma noi pensiamo ad andare avanti tutti insieme verso quello che è il nostro obiettivo finale.