LECCE – Petriccione: “Con la Lazio cattivi e concentrati. Quel boato a San Siro al gol di Calderoni…”

La squadra ha già inaugurato il programma di allenamenti che porterà alla sfida di domenica alle 15 contro i biancocelesti. Da ieri è già nella Capitale, al Mancini Park Hotel

Foto: J. Petriccione

Fonte: uslecce.it |

Nove presenze in campionato, di cui sette da titolare. Jacopo Petriccione, passo dopo passo, ha scalato le gerarchie nel ruolo di play e ha preso in mano il centrocampo del Lecce, con esiti, sinora, molto soddisfacenti. “Sono soddisfatto di come sto facendo questo scorcio di campionato – ha detto il centrocampista giallorosso oggi in sala stampa – mi sento in un buon periodo di forma e questo sicuramente aiuta. Nelle ultime gare sono cresciuto sia fisicamente sia tecnicamente e devo continuare così”.

Il Lecce è reduce da quattro pareggi consecutivi contro Milan, Juventus, Sampdoria e Sassuolo. Tanto è il rammarico, soprattutto per i punti persi a Genova e domenica scorsa contro i neroverdi di De Zerbi: “Danno fastidio entrambi gli ultimi pareggi – continua Petriccione anche se a Genova abbiamo dominato per lunghi tratti dell’incontro. Stiamo bene fisicamente ma dobbiamo continuare a lavorare sodo e migliorare”.

Domenica c’è un bruttissimo cliente come la Lazio di Simone Inzaghi: “Una tra le squadre più informa – commenta il numero 4 del Lecce, riescono ad andare in gol con costanza e hanno un’idea di gioco da diversi anni. Sarà un compito difficile e dovremo essere cattivi e concentrati, dando il massimo. Sarà emozionante giocare all’Olimpico, ma una volta in campo si pensa solo a giocare”.

Infine, un ringraziamento ai tifosi, sempre presenti e pronti a incitare la squadra in ogni campo: “Sono uno spettacolo – chiosa Petriccione e se la squadra gioca bene è anche merito loro e dobbiamo solo ringraziarli. Sentire il boato a San Siro al gol di Calderoni è stato veramente entusiasmante“.

La squadra ha già inaugurato il programma di allenamenti che porterà alla sfida di domenica alle 15 contro i biancocelesti. Da ieri è già nella Capitale, al Mancini Park Hotel, che sarà il quartier generale giallorosso in questi giorni. Ieri hanno lavorato a parte Dumancic, Farias e Tabanelli. Oggi in programma una doppia sessione di allenamento a porte chiuse.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati