LECCE – Meluso: “Liverani alla Lazio? Ci fosse qualcosa di concreto, ce lo direbbe”. Le ultime di mercato

Chiuso il viaggio in Polonia al Mondiale under 20. Visionati alcuni profili da top club come Angulo e Arroyo. Pronto il rinnovo per La Mantia

meluso-mauro-lecce-michel-caputo

Foto: il ds Mauro Meluso (©M. Caputo)

Fonte: Gazzetta dello Sport Puglia |

Tranquillo, almeno così sembra. Anche se non esclude nulla. Il ds del Lecce, Mauro Meluso, è abbastanza speranzoso che Fabio Liverani continui ad essere l’allenatore giallorosso anche nella prossima stagione. Tutto può accadere – ha riferito il dirigente giallorosso alla Gazzetta dello Sport Puglia, Fabio è sincero, limpido, trasparente anche nel rapporto con la squadra. Ci ha raccontato di aver incontrato casualmente la Lazio, in partenza per Torino, all’aeroporto di Fiumicino. Ha ribadito che, semmai ci fosse qualcosa di concreto, avviserebbe il presidente e me. Se andasse via? Sarei dispiaciuto, non deluso. Capirei. Dinanzi all’occasione della vita, farebbe altre scelte”.

Il ds del Lecce ha chiuso, da poco, il suo viaggio in Polonia dove si stanno giocando le gare del Mondiale under 20. Insieme a lui, gli scout Antenucci e Cavola. Si è trattato di un tour esplorativo, ha riferito, “ma abbiamo osservato profili già da top club, come i colombiani Angulo e Arroyo di Palmeiras e Liverpool”. Riguardo le prossime mosse, la società sta predisponendo la bozza dell’accordo sino al 2023 per Andrea La Mantia, estendendolo, quindi, di un anno rispetto alla scadenza naturale in essere. Non dovrebbero esserci problemi per il rinnovo di Andrea Tabanelli, buone possibilità per Antonio Marino. Più complicate, invece, le questioni Arrigoni e Di Matteo, che dovrebbero andare altrove, così come Cosenza che, seppur in costanza di contratto con il Lecce sino al 2020, dovrebbe andare sul mercato.

Prolungamento di contratto dovrebbe esserci anche per Falco e Petriccione, mentre per Majer si studia un’offerta più congrua. Da definire, anche e soprattutto, le questioni riguardanti i giocatori che rientreranno a Lecce per fine prestito: Pettinari, Costa Ferreira, Tsonev, Persano, Maimone, Megelaitis, Dubickas, Chironi, Dumancic e Cavaliere. Possibile il riscatto di Meccariello dal Brescia, da discutere la questione Venuti con la Fiorentina. Tumminello dovrebbe ritornare, senza molti rimpianti, all’Atalanta. Per Scavone e Palombi, rispettivamente di Parma e Lazio, le chances di rivederli in maglia giallorossa anche nella prossima stagione scendono.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati