Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Torna il sereno tra Memushaj e Tomi: “Solo un episodio terminato presto”

Torna il sereno in casa Lecce. Ledian Memushaj e Giovanni Tomi, che a partire dalla prossima settimana, saranno a fianco dei bambini ricoverati presso il Reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, collaborando assieme all’associazione di genitori “Per un sorriso in più”, hanno cancellato il brutto episodio occoso mercoledì scorso, con abbracci e sorrisi: “Può capitare che in certe circostanze non ci si possa capire. Ma possiamo garantire che l’episodio è nato lì ed è finito lì. Essere al fianco di bambini ricoverati sarà per noi una grande esperieenza di vita e sarà un piacere. Nessuna costrinzione perché si tratta di un piccolo gesto che dona un sorriso”.

Si è toccato anche l’argomento riguardante la sfida col Como: “La gara di andata fa condizionata da alcune decisioni dell’arbitro. Il Como è molto cambiato rispetto all’andata. In queste partite con mister Toma siamo stati bravi a mettere in pratica ciò che il nostro allenatore ci ha chiesto e con abbiamo concesso poco ai nostri avversari. Ora ci attendono delle gare ancora più impegnative e per questo dovremo essere ancora più concentrati”.