Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Tomovic fa mea culpa: “Difesa troppo statica”

Fa mea culpa, in seguito al match con l'Atalanta, il difensore serbo Nenad Tomovic che spera in un repentino riscatto del Lecce già da domenica prossima in casa del Siena: "Neppure io riesco a spiegarmi come mai anche oggi abbiamo preso gol nei primi minuti di gara. Rispetto al match contro l'Udinese, però, stasera eravamo riusciti a pareggiare nel corso del primo tempo. Nella ripresa, invece, abbiamo subito la pressione dell'Atalanta che ha raddoppiato sfruttando una circostanza in cui la nostra difesa è rimasta troppo statica".

Da oggi si inizia a preparare Siena-Lecce ripartendo dagli errori commessi contro i bergamaschi: "Domani (oggi, ndr)esamineremo questa partita per capire dove possiamo migliorare. Dobbiamp preparare con grande attenzione l'approccio alla gara, sperando che a Siena saremo noi a segnare per primi. Il calcio è così, si passa molto rapidamente -spiega l'ex Genoa- dall'entusiasmo per la vittoria di Bologna all'amarezza per la sconfitta di stasera. Dobbiamo recuperare i punti persi stacontro l'Atalanta già domenica prossima a Siena e per far questo dobbiamo lavorare tanto in questi giorni".