Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: F. Ghirelli

LECCE – Striscione pro Speziale, Ghirelli: “È una vergogna, chi ha visto denunci…”

“Speziale innocente, ora diffidateci tutti!”. Recitava così uno striscione apparso tra in Curva Nord durante Lecce-Reggiana, in riferimento alla sanzione inflitta al calciatore del Cosenza Pietro Arcidiacono che, il 17 novembre scorso, dopo aver segnato una rete, aveva mostrato la sua maglia a favore dell’ultras del Catania, condannato in via definitiva per omicidio preterintenzionale per la morte dell’ispettore capo di polizia Filippo Raciti in occasione del derby col Palermo di qualche anno fa.

Dura la presa di posizione di Francesco Ghirelli, direttore generale della Lega Pro: “E’ una vergogna lo striscione a Lecce. Chi lo ha esposto allo stadio è senza pudore. Il gesto va condannato e isolato con ignominia. Fuori dal gioco del calcio chi lo ha fatto e spero che chi ha visto parli e denunci”.