LECCE – Sowe, una freccia al servizio di Braglia: “Conosco il mister, e con questa squadra si può tornare grandi”

sowe (anza - m lezzi)

Foto: Ali Sowe - @Anza - Marco Lezzi

Ha già fatto il suo debutto con la maglia del Lecce domenica scorsa proprio contro la sua ex Juve Stabia, subentrando nel secondo tempo a Doumbia. Ora per Ali Sowe sono arrivate anche le prime parole da giocatore giallorosso, nel corso della conferenza stampa tenutasi poco fa.

Sowe ha esordito parlando del suo rapporto con mister Braglia: “Per me è importante essere a Lecce, e sono arrivato qui per dare una mano alla squadra ed al tecnico, che conosco molto bene. Sono stato allenato da Braglia a Castellammare di Stabia tre anni fa, disputando una stagione importante, la mia prima da protagonista nel professionismo, e mi sono trovato bene con lui”.

Successivamente l’attaccante gambiano si è soffermato sulle proprie caratteristiche: “In campo posso giocare sia da esterno che da seconda punta. Velocità e dribbling sono le mie caratteristiche, anche se devo migliorare sia in quello che negli altri fondamentali”.

L’ex attaccante del Modena ha chiuso la sua prima conferenza da giocatore del Lecce dicendosi contento di giocare per una squadra di tale prestigio, che vuole contribuire a riportare in alto: “Domenica scorsa ho visto un’ottima squadra, e sono contento di vestire questi colori e di come il gruppo mi ha accolto. La squadra è forte e la piazza è tra le più importanti, e sicuramente si può tornare ad alti livelli”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento