LECCE – Sondaggio maglie storiche, Zeman batte Boniek. Ecco la più bella votata dai nostri lettori

Foto: La maglia del Lecce 2004/2005 (@wlecce.it)

Vi abbiamo dato due settimane per votare, ed avete fatto la vostra scelta. Per i lettori di Salento Sport la più bella divisa indossata dal Lecce nella sua storia, tra le più importanti che vi abbiamo proposto, è quella relativa alla stagione 2004/2005. Il connubio Asics-Salento d’amare ha dato vita ad una maglia bellissima e molto apprezzata dai tifosi, nonché valorizzata alla grande dai ragazzi di Zdenek Zeman, protagonisti di un campionato tra i più belli disputati da una “piccola” in Serie A. Probabilmente a fare la differenza è stato proprio il ricordo, ancora vivido nelle menti anche dei più giovani, di quella storica avventura targata Bojinov, Vucinic e Ledesma.

La versione vincitrice è stata scelta dal 16% dei votanti, superando in volata quella del Lecce 1990/1991, realizzata da Adidas e con il leggendario marchio Dreher sul petto, ma che ha portato decisamente meno fortuna ai protagonisti, retrocessi in Serie B con Zbigniew Boniek. Sul gradino più basso del podio, a pari merito, si trovano leggermente più distanziate le maglie del 2000/2001 e del 1988/1989, mentre la meno apprezzata tra quelle proposte è proprio la più particolare, ovvero quella indossata dal Lecce di Mimmo Renna nel ’75-’76 con la larga banda rossa centrale. Un unicuum che, a quanto pare, non ha fatto impazzire la tifoseria giallorossa.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati