LECCE – Semeraro ribadisce il concetto: “Usciamo fuori. Tesoro in Lega Pro? Condizioni inaccettabili”

Continuano a susseguirsi, in un clima di sconcertante incertezza, possibili ipotesi sul futuro del Lecce. L'incontro di questa mattina tra il sindaco Paolo Perrone e il patron giallorosso Giovanni Semeraro ha confermato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, le intenzioni della famiglia Semeraro di lasciare il mondo del calcio.

Ed è proprio Giovanni Semeraro a margine del summit odierno a dichiarare: "Tesoro dice di voler comprare il Lecce anche in Lega Pro, ma le condizioni proposte sono inaccettabili. Abbiamo rimandato a fine settimana il discorso con il sindaco, anche perché ci sono ancora delle trattative in piedi. Ribadisco che non c'è nessun margine di ripensamento mio e della mia famiglia".

Articoli Correlati