LECCE – Savino Tesoro tranquillizza i tifosi, nessun caso-Miccoli. Il capitano domani rientra in gruppo

Sembra essere rientrato l’allarme lanciato questa mattina dal Quotidiano di Puglia, secondo cui ci sarebbe stata nel dopogara di Lupa Roma-Lecce una presunta dura lite tra il tecnico dei giallorossi Franco Lerda ed il capitano Fabrizio Miccoli, il quale avrebbe poi chiesto alla società di essere ceduto, motivo per cui non si sarebbe allenato nelle mattinate di ieri ed oggi.

Ci ha però pensato il presidente in persona, Savino Tesoro, a tranquillizzare i tifosi, allarmati dalla notizia arrivata nelle prime ore odierne. Per il patron, presente questa mattina all’allenamento della squadra, si tratterebbe di un’invenzione giornalistica totalmente infondata, poiché a lui non risulterebbe di alcuna lite Miccoli-Lerda né gli sarebbe pervenuta una richiesta di cessione da parte del 10 giallorosso, che anzi in mattinata avrebbe recuperato dall’influenza che lo ha tenuto a freno negli ultimi giorni, dicendosi pronto a rientrare in gruppo per l’allenamento di domani.

Tesoro ha chiuso dichiarando che il gruppo è compatto e che la sconfitta di domenica scorsa è solo un incidente di percorso per una squadra che è stata costruita per far meglio delle ultime due stagioni e che ha dimostrato, nella preparazione, grande coesione, spirito di gruppo ed unione d’intenti verso quell’unico obiettivo chiamato promozione diretta.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati