LECCE – Salvi sul Perugia: “Niente in meno rispetto a loro. Gli obiettivi non cambiano…”

È abbastanza pragmatico Stefano Salvi, tornato in campo domenica contro il Perugia dopo aver saltato il Catanzaro per squalifica. Il centrocampista, sostituito a fine prima frazione per lasciare spazio all’esordio giallorosso di Barraco, ritorna sulla partita persa contro i grifoni e analizza la situazione-classifica: “Sapevamo – spiega – che la gara contro il Perugia era una partita importante, oltreché per la classifica, per testare i nostri miglioramenti rispetto alla gara d’andata in Umbria. Abbiamo visto comunque che non abbiamo nulla in meno di loro, che sono primi in classifica meritatamente. Dopo domenica i nostri obiettivi non cambiano, lavoriamo di gara in gara per chiudere il campionato quanto più in alto possibile“.

E poi aggiunge: “A mio modo di vedere la partita poteva finire con tutti e tre i risultati, ci siamo trovati subito sotto di un gol per un nostro errore. È normale che in una partita si commettano degli errori e su quello dobbiamo lavorare cercando di limarli. Il mister ha deciso di sostituirmi a fine primo tempo e sul momento ero nervoso, ma più che altro per il risultato della gara. Tutti i componenti la rosa sono a disposizione del mister, è lui che fa le scelte per il bene della squadra e noi le accettiamo”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati