LECCE – Rescissione contrattuale per i contratti dei big?

maglia lecce generica ss (2)

Con il futuro del Lecce ancora tutto da scrivere, sono sempre di più le incognite legate al destino della società presieduta dalla famiglia Tesoro. Confermata la loro volontà di cedere il pacchetto di maggioranza del club di piazza Mazzini, uno dei problemi più spinosi – e che necessitano immediata risoluzione, visto l’approssimarsi delle scadenze amministrative e burocratiche legate all’iscrizione al nuovo campionato – riguarda i contratti dei big.

Si fa strada l’ipotesi delle rescissioni contrattuali per quei contratti più “pesanti” e che rappresentano, allo stato delle cose, un lusso per la categoria. A maggior ragione perché nulla si sa, ancora, sulla dirigenza che prenderà in mano le redini della squadra per la prossima stagione agonistica.

Ecco che, allora, i contratti con i vari Moscardelli, Carrozza, Abruzzese, Papini, Doumbia, Della Rocca, rappresentano un vero e proprio fardello per chi dovesse subentrare alla famiglia Tesoro. “Alleggerire” le casse societarie di questi ingente uscite potrebbe essere un primo passo in avanti per un eventuale acquirente che non dispone di ingenti risorse da mettere in circolo per rilevare il Lecce.

Qualora nessuno dovesse farsi avanti, il Lecce potrebbe ripartire dai Dilettanti. Ma, questa, è un’ipotesi che, al momento, sembra essere la più remota, anche perché, sono diverse le cordate che, almeno a parole, sembrano essere pronte a mettersi in gioco. Almeno che non siano, come spesso succede in questi casi, per ricerca di visibilità, le solite chiacchiere.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento