LECCE – Prosegue il lavoro, Salvi ancora out. Lepore: “Vogliamo vincerle tutte, il gruppo è unito”

lepore checco foto michel caputo

Foto: Franco Lepore (@Michel Caputo)

E’ proseguita con una seduta d’allenamento pomeridiana al “Via del Mare” la settimana di lavoro del Lecce di Piero Braglia. Il tecnico grossetano ha fatto lavorare i suoi sul piano fisico e tattico, dovendo però rinunciare ancora all’influenzato Salvi ed agli acciaccati Freddi e Perucchini, che si sono allenati a parte. Domani i giallorossi torneranno in campo nel pomeriggio alle 15, quando saranno impegnati in una gara amichevole con il Gallipoli, a porte aperte sempre nell’impianto leccese.

Prima della seduta odierna, ha parlato in conferenza stampa l’esterno di centrocampo Franco Lepore, che ha analizzato il momento che sta attraversando la squadra: “Stiamo subendo un calo fisiologico, dopo una lunga ed entusiasmante rincorsa, perché dopo la gara con il Matera non abbiamo giocato seguendo i nostri standard. Mancano tre gare alla fine del campionato e vogliamo vincerle tutte, dopodiché vedremo in che posizione saremo, sperando che questa sia la più alta possibile. Nelle ultime gare abbiamo sicuramente affrontato compagini che giocavano senza pressioni e che erano agevolate da questo, ma a noi non deve interessare degli altri, perché dobbiamo scendere in campo sempre allo stesso modo”.

Lepore si è soffermato anche su quello che è il clima all’interno del gruppo: “Dopo Messina si sono fatte alcune insinuazioni circa i rapporti interni al gruppi, ma non c’è nulla di vero. Posso assicurare che tutti, dal presidente a noi calciatori, siamo uniti e remiamo in un’unica direzione. Certo, dopo la vittoria di Cosenza si erano create aspettative importanti sul nostro campionato, ma penso che al momento della firma di mister Braglia tutti avrebbero firmato per vedere il Lecce terzo a tre turni dal termine. La sconfitta con il Matera si è fatta sentire, è vero, ma ora siamo qui e vogliamo giocarcela. Le parole del mister dopo la ripresa? Il tecnico ci ha suggerito di restare uniti e pensare partita dopo partita.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati