Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Prima seduta verso il Latina. De Rose ‘ingordo’: “Puntiamo a vincere tutto…”

Giornata di lavoro per il Lecce in vista della prima semifinale di Coppa Italia contro il Latina (gara arbitrata dal Sig. Gian Luca Benassi di Bologna), di scena mercoledì al Via del Mare. I calciatori impegnati a Chiavari hanno svolto un lavoro defaticante, mentre gli altri si sono allenati regolarmente. Assente Petrachi, hanno lavorato a parte Pià, Foti e D’Ambrosio. Domani rifinitura alle ore 15 al Via del Mare.

Intanto in conferenza stampa ha parlato Ciccio De Rose, uno dei protagonisti del match con l’Entella:

“Segnare fa sempre piacere. Con quella di ieri sono arrivato a quota tre, ma per me quello che conta è il bene del gruppo. Quando vinciamo sono contento, a prescindere da chi segna. Ieri a Chiavari abbiamo fatto bene, peccato solo per il risultato finale. A mio avviso siamo migliorati sia sotto l’aspetto della tenuta fisica che su quello del gioco. Dispiace aver subito delle reti a causa degli episodi sfortunati, ma per la mole di gioco che siamo riusciti a proporre meritavamo la vittoria. Siamo stati penalizzati da episodi”.

Non si lascia nulla per strada: “Arrivati a questo punto della stagione possiamo puntare sia alla Coppa Italia che al campionato. Le prossime tre gare che ci attendono saranno molto importanti perché potranno segnare l’annata. In pochi giorni c’è in palio un bel pezzo di stagione. Mi dispiace molto dover saltare il posticipo contro il Trapani per squalifica. Quando ho accettato il trasferimento a Lecce sapevo che la concorrenza a centrocampo era agguerrita, ci sono compagni bravi che stimo e rispetto, ma io cerco di far parlare il campo”.