LECCE – Post match, Benassi: “Non è ancora finita”. Giacomazzi: “Rimontare usando la testa”

benassi

Foto: Max Benassi

Max Benassi commenta la sconfitta per 1-0 a Carpi, partendo dall’azione che ha deciso il match: “C’è stata una deviazione di Tomi che ha mandato il pallone a destra. Io me lo aspettavo sulla sinistra. Dispiace, comunque, per come sia andata la partita. Quando ti mancano giocatori di livello è difficile non parlare di sfortuna. La gara poi è stata molto equilibrata e il pari sarebbe stato giusto”.

Benassi però promette battaglia: “Se qualcuno pensa che saremo arrendevoli si sbaglia. Avremo dalla nostra il pubblico, il dodicesimo uomo in campo. Sarà una settimana di fuoco. Dovremmo concentrarci al massimo e domenica dobbiamo dare tutto. La B non può sfuggirci, anche perché ce la meritiamo. Non dimentichiamoci che il Carpi è arrivato undici punti sotto a noi”.

Alla rimonta ci crede anche Guillermo Giacomazzi: “Dovremmo giocare una gara intelligente, senza lasciare spazio alle ripartenze, perché un gol subito sarebbe difficile poi da recuperare. Ci sono novanta minuti per segnare e dovremmo essere davvero accorti. Le assenze? Ci mancheranno giocatori di grande esperienza che ci sarebbero stati utili, contro una squadra che si difende bene dietro la linea del pallone. Bisognerà giocare una gara qualitativamente equilibrata senza follie. Il pubblico ci aiuterà”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati