LECCE – Pokerissimo giallorosso nella prima amichevole. Herrera e i giovani in gran forma

Foto: @Anza e Marco Lezzi

Fonte: uslecce.it |

Termina con un secco 5-0 nei confronti del Castello 2000 allenato dall’ex Claudio Bonomi la prima uscita stagionale del Lecce di Antonino Asta, disputata nel pomeriggio di oggi al “Patini” di Castel di Sangro. Una buona “primissima” per i giallorossi, ancora privi del neo-acquisto De Feudis, che hanno agevolmente avuto la meglio della formazione avversaria militante nel campionato di Promozione abruzzese.

La gara si è disputata in due tempi da quaranta minuti ed ha registrato nella prima frazione la marcatura di Herrera ed un autogol dei locali, mentre nella ripresa i centri di Cassano, Persano e Rosafio hanno chiuso il match sul 5-0 finale. Nel primo tempo Asta ha schierato un 4-2-3-1 con Benassi (poi sostituito da Bleve) tra i pali, Beduschi, Vinetot, Morello e Kalombo in difesa, Papini e Tundo in mediana ed il trio Cuppone-Herrera-Doumbia alle spalle dell’unica punta Moscardelli. Nella ripresa è invece scesa in campo una formazione più offensiva con Bleve (Caglioni), Kalombo (Morello), Cassano, Abruzzese, Fersini, Parlati, Herrera (Tundo), Rosafio, Della Rocca, Cicerello e Persano.

Nella mattinata, invece, il tecnico di origini siciliane aveva fatto lavorare i suoi sul piano aerobico, prima senza e poi con il pallone. Nella giornata di domani per Moscardelli e compagni è in programma un doppio allenamento.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento