LECCE – Nuova proprietà, spuntano i nomi di due imprenditori salentini

Foto: Marcello Barone - @bysam.it

E’ di oggi la notizia che Marcello Barone e Giovanni Ingrosso sarebbero, separatamente, interessati all’acquisto dell’Us Lecce. Secondo quanto riportato dal Nuovo Quotidiano di Puglia, gli imprenditori attivi rispettivamente nel campo dei prodotti caseari e della produzione di carni e ristorazione sarebbero alla ricerca di soci per portare avanti quella che sembrerebbe più che una suggestione giornalistica.

Marcello Barone non è certo nuovo nel panorama del calcio salentino, dal momento che fino a pochi mesi fa è stato alla guida del Gallipoli, portato fino ai vertici della Serie D. “Nelle mie esperienze precedenti ho speso tanto – ha dichiarato Baronema ho avuto ritorni notevoli per la mia azienda. Inoltre sono sempre stato un presidente vincente, e non sarebbe male mettere la mia fortuna al servizio del Lecce. L’idea di rilevare questa squadra al fianco di imprenditori salentini mi stimola molto”.

Anche Giovanni Ingrosso fa sentire la sua voce, pronto ad investire in una realtà importante come Lecce: “Sono convinto che si potrebbe fare bene con una cordata di imprenditori con voglia di fare ed appassionati come me. In questa città si parla però sempre troppo, e quindi chiedo agli interessati di farsi avanti, perché anche se i Tesoro regalassero la società ci sarebbe bisogno di soldi per portarla avanti nel migliore dei modi. Bisogna rispettare le regole del gioco, ma considerare anche, prima dell’acquisto, che quella giallorossa è una piazza esigente”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento