Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Moriero, messaggio alla Ternana: “Vogliamo andare avanti”. E sulla squadra e il mercato…

Il Lecce è pronto ad affrontare la seconda gara della stagione. L’asticella sale e dopo il Santhià si va a far visita alla Ternana al Libero Liberati, una sfida entusiasmante per Francesco Moriero e i suoi, vogliosi di ripetere quando di buono messo in campo sei giorni fa: “Sicuramente affrontiamo questa partita di Terni con la voglia di andare avanti, anche se stiamo svolgendo un certo tipo di lavoro con la squadra che è in costruzione – dice il tecnico leccese -. Da questa gara mi aspetto delle risposte dai giocatori, sarà un bel test contro un buon avversario. A tre settimane dall’inizio del campionato abbiamo ancora tanto da lavorare su campo, la società sta lavorando sul mercato per centrare degli obiettivi, che non sono sempre facili da raggiungere”.

Squadra a buon punto, ma il mercato può migliorarla: “A mio modo di vedere la rosa va rinforzata in tutti i reparti, quello che vorrei è disporre di due giocatori per ogni ruolo. Il nostro girone è importante, molto difficile. Ci sono 8–9 squadre che punteranno a vincere, sarà dura e noi non vogliamo farci cogliere impreparati. Credo che quello di quest’anno sia un girone più difficile di quello dello scorso campionato, noi dovremo mantenere i piedi per terra, cercando di costruire qualcosa di importante ma avendo sempre equilibrio, senza esaltarsi dopo una vittoria o deprimersi dopo una sconfitta”.

Concorrenza agguerrita: “Questo è un girone che potrebbe chiamarsi serie B, con squadre come Benevento, Salernitana, Grosseto, Pisa, Perugia, Frosinone e Ascoli”. La posizione di Bogliacino: “Lui parte dalla linea di centrocampo, è un giocatore intelligente che sa leggere le situazioni ed è un punto di riferimento”.