LECCE – Mercato in fermento, in arrivo una punta di Serie B. E spunta Bocalon

Bocalon museogrigio.it

Tra una settimana il calciomercato estivo avrà ufficialmente inizio, e per quella data è attesa l’ufficializzazione, da parte del Lecce, degli arrivi di Arrigoni e Ciancio, attualmente sotto contratto con il Cosenza. Queste non sono tuttavia le uniche trattative approcciate in queste settimane dal ds Meluso che, oltre a lavorare sui rinnovi, si sta guardando attorno consapevole che, con molta probabilità, la rosa del torneo precedente verrà stravolta.

Per la difesa uno dei nomi nuovi è quello del centrale del Teramo Ivan Speranza, elemento esperto e di sicura affidabilità che andrebbe a prendere il posto di Abruzzese, ad un passo dalla Virtus Francavilla. Con Alcibiade sempre più vicino al Catania e Liviero richiesto dal Parma (il terzino sinistro ha comunque sottolineato che la sua priorità sarebbe il Lecce), l’unico esterno difensivo in via di conferma è Matteo Legittimo. Anche per questo motivo l’ex direttore sportivo del Cosenza avrebbe sondato il terreno per lo stabiese Sergio Contessa, difensore di fascia mancino già nelle giovanili del club salentino.

Mentre a centrocampo si lavora sempre su Iannini e Fiordilino, consapevoli delle difficoltà ad arrivare agli elementi rispettivamente di proprietà di Matera e Palermo, è l’attacco il reparto che, nelle ultime ore, ha regalato le novità più importanti. Dopo quasi due anni di corteggiamenti, sarebbe finalmente vicino il passaggio in giallorosso di Leonardo Perez. La punta originaria di Mesagne potrebbe non ritrovare l’ex compagno di squadra, ai tempi dell’Ascoli, Salvatore Caturano, sulle cui tracce ci sono Venezia e Alessandria. Dai grigi potrebbe arrivare però il colpo offensivo dell’estate giallorossa. Si tratta di Riccardo Bocalon, autore di oltre 50 reti nelle ultime tre stagioni di Lega Pro e passato alle luci della ribalta in seguito alle strepitose prestazioni nella Coppa Italia 2015/2016 che hanno portato la piccola Alessandria a giocarsi la semifinale con il Milan. Al momento quella di arrivare alla punta veneta è poco più che un’ipotesi, ma non è escluso che il Lecce possa battere la difficile concorrenza del Cittadella e regalare a Padalino un bomber di categoria di grande qualità.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati