LECCE – Liverani non ha paura: “Umili con il Milan, ma anche con personalità per far risultato”. I convocati

Il tecnico giallorosso convinto che la sosta abbia fatto bene ai suoi ragazzi: "Ma anche gli avversari hanno avuto il tempo di conoscersi meglio"

liverani

Foto: Fabio Liverani (©Michel Caputo)

C’è il Milan alla ripresa del campionato per il Lecce. Una sfida non semplice per i giallorossi, che tuttavia hanno una grande voglia di riscattarsi dopo gli ultimi due ko di fila. Ciò si evince anche dalle parole di Liverani, cariche in vista del complicato match.

Il tecnico si è soffermato soprattutto sulla sosta, l’avversario e la voglia dir riscatto dei suoi: “Le convocazioni in Nazionale sono servite a qualche mio giocatore, ad altri meno visto che non hanno trovato spazio e, magari, questi giorni sarebbero serviti di più ad allenarsi con la squadra. Credo che anche il mio collega del Milan avrà avuto le mie stesse problematiche. Domani il Milan andrà affrontato con umiltà, coraggio, attenzione e personalità. Nei 90 minuti ci saranno dei momenti in cui soffrire ed altri in cui dovremo essere bravi a fare soffrire loro. Se avremo la forza ed il coraggio di difenderci ed attaccare creando dei problemi, solo così potremo raggiungere un risultato positivo. Non credo che solo difendendoti si riesca a fare punti. Il mio è un gruppo molto intelligente e sensibile. Possiamo anche perdere come successo con Inter e Roma ma non possiamo farlo, invece, come a Bergamo, dove non mi è piaciuto l’atteggiamento”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati