Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Liverani analizza il calendario: “L’ultima col Parma per giocarci in casa quello che ora sarebbe un miracolo…”

La giornata di ieri ha visto ufficialmente nascere la Serie A 2019/20, con il Lecce che farà il suo esordio a San Siro contro l’Inter dell’ex Antonio Conte, in un match difficile, ma certamente affascinante, come spiegato. tramite ufficio stampa, anche da mister Fabio Liverani: “Ci attende un esordio difficile, alla Scala del calcio italiano. Per noi rappresenta un traguardo arrivare a giocare in simili palcoscenici. Lo vivremo con tranquillità e serenità, ci prepareremo per questo esordio contro l’Inter e alla fine vedremo cosa dirà il campo”.
Il tecnico romano analizza poi la struttura del calendario dei giallorossi, che vede una sorta di suddivisione in blocchi, con un sogno finale: “Sembra un calendario a blocchi, nel senso che all’inizio ci aspettano dei confronti di alta difficoltà, nella parte centrale altri di altissima difficoltà e poi incontreremo delle squadre che più o meno faranno il nostro campionato. L’ultima in casa con il Parma? Il nostro obiettivo è arrivare a quella giornata per giocarci quello che ora sarebbe un miracolo davanti alla nostra gente”.
Per ciò che riguarda il mercato sembra ormai in via di definizione la doppia operazione con il Sassuolo che porterebbe in Salento il terzino mancino Cristian Dell’Orco e l’attaccante Khouma Babacar; il primo arriverebbe in prestito con obbligo di riscatto, mentre l’attaccante  ex Fiorentina potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto.