Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Lerda soddisfatto del risultato: “Gara sofferta, ma risultato mai in bilico. Primo posto? pensiamo a migliorarci”

Nel dopogara di Lecce-Paganese il tecnico dei salentini Franco Lerda ha parlato in conferenza stampa, mostrando soddisfazione per la conquista dei tre punti e per la prestazione della squadra: “E’ stata una partita dura sotto tutti i punti di vista, e sicuramente l’espulsione iniziale di Vinetot rende questa vittoria ancora più sofferta. Vincere oggi era importantissimo e sono felice di aver conquistato i tre punti, ma oltre a questo credo che i miei ragazzi abbiamo fatto una buona gara. La squadra mi è piaciuta molto dopo l’inferiorità numerica, perché siamo stati bravi a restare compatti e non abbiamo mai subito i loro attacchi. Il risultato, nonostante qualche difficoltà di assetto causata dall’inizio difficile, non credo sia stato mai in bilico“.

Il tecnico piemontese ha poi analizzato l’andamento del match: “Quando abbiamo trovato la giusta quadratura siamo riusciti a passare meritatamente in vantaggio. Dopo abbiamo controllato agevolmente la gara, senza prenderci rischi di alcuni tipo. Sicuramente potevamo gestire meglio le nostre ripartenze, e magari avremmo potuto raddoppiare prima per avere un finale più tranquillo. Abbiamo comunque chiuso in crescendo, anche grazie alla prestazione di chi è entrato dopo. Come in tante altre occasioni, i subentrati hanno dimostrato grande concentrazione e voglia di fare”.

Infine mister Lerda ha detto la sua sulla classifica e sui prossimi obiettivi: “So che oggi il Perugia ha perso, ma non chiedetemi della classifica perché io continuo a non guardarla. Più che pensare al primo o al secondo posto, noi dobbiamo continuare sulla nostra strada senza fare calcoli. C’è tanto ancora da migliorare, vedi l’atteggiamento iniziale. E’ la seconda gara interna consecutiva che iniziamo ad handicap, e questo sicuramente è un aspetto che non va bene e su cui bisogna lavorare”.