LECCE – Lerda non si fida del Cosenza: “Non esistono gare semplici. Faremo un gioco propositivo e di intensità”. I convocati

Alla prima gara di campionato dopo la vittoria fondamentale nel big-match di Salerno, il Lecce di Franco Lerda si appresta ad ospitare sul terreno amico il Cosenza terz’ultimo in classifica ma che ha appena cambiato la guida tecnica in settimana. Sulle insidie nascoste in match di questo genere e su come la sua squadra dovrà  affrontare la gara si è espresso il tecnico dei giallorossi nella conferenza stampa tenutasi in tarda mattinata.

Lerda ha aperto sottolineando la continuità  che il suo Lecce dovrà  dare alla vittoria con la Salernitana: “Nell’ultima settimana, nonostante ci sia stato in mezzo l’incontro di Coppa con il Matera, abbiamo lavorato molto bene. I tre punti ottenuti nell’ultima giornata sono stati importantissimi, visto il nostro avversario e considerato il fatto che giocavamo fuori casa, ed ora dobbiamo fare in modo di trarre ulteriori benefici da quel risultato, senza tuttavia cullarci troppo”.

Il tecnico piemontese non si fida del Cosenza, e ribadisce l’importanza di non sottovalutare nessun avversario: “La gara di domani nasconde molte insidie. Innanzitutto, quando una squadra cambia guida tecnica ci sono sempre dei pericoli per l’avversario che ha di fronte nel match successivo al cambio stesso. Inoltre, i calabresi hanno ottenuto fuori casa più punti che in casa, grazie alla vittoria su un campo difficile come quello di Matera ed al pareggio in un altra piazza importante come Salerno. Non dimentichiamo poi che le gare semplici non esistono, e mi aspetto che il Cosenza venga qui a fare molta densità  dietro la linea della palla, motivo per cui dovremo essere bravi e veloci nel far girare il pallone”.

Infine Lerda si è pronunciato sul genere di gara che vuole facciano i suoi domani pomeriggio: Dovremo essere propositivi, mantenendo sempre il nostro atteggiamento e cercando di fare grande intensità  di gioco. Il modulo di gioco? Non ho ancora deciso quale utilizzerò, anche se poi c’è sempre la possibilità  di cambiarlo a gara in corso come spesso abbiamo fatto”.

***

Ecco la lista dei convocati per la gara di domani:

PORTIERI: Caglioni, Petrachi

DIFENSORI: D’Ambrosio, Donida, Martinez, Abruzzese, Carini, Lopez, Rullo

CENTROCAMPISTI: Lepore, Mannini, Sacilotto, Filipe Gomes, Carrozza, Rosafio

ATTACCANTI: Doumbia, Miccoli, Moscardelli, Della Rocca

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati