Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – La stoccata di Sticchi Damiani: “Sarebbe bello poter lavorare con un po’ di serenità in più…”

La grande rimonta di Castellammare di Stabia, con in dote il primo posto, ha offerto l’occasione al presidente onorario del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, di lanciare una stoccata a tutto l’ambiente, rivendicando la necessità che intorno al gruppo giallorosso ci sia un clima più tranquillo. “Il Lecce è una squadra viva e merita un po’ più del rispetto che ha avuto – sottolinea Sticchi Damiani . Anche da parte di chi fa informazione sono arrivate sentenze impietose e a volte commenti esagerati. Non so dove arriveremo e spero più in alto possibile, ma sarebbe bello poter lavorare con un po’ di serenità in più. Per me non è importante l’aggancio al primo posto, ma vorrei sottolineare la reazione della squadra dopo il doppio svantaggio e in uno stadio caldo. Sarebbe bello se ci fosse un po’ di pazienza da parte di tutti e portare tutto nei toni più consoni, poi è giusto che la gente applauda o fischi. Alzare il livello della tensione – conclude – non aiuta ragazzi del ’96 che vanno in campo”.