Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Il ds Meluso: “Puntiamo al vertice grazie a una rosa di cui andare fieri”

Premiato miglior direttore sportivo dell’anno nel corso dell’Italian Sport Award svoltosi a Pontecorvo, in provincia di Frosinone, il dirigente responsabile del settore tecnico del Lecce, Mauro Meluso, si è concesso ai giornalisti, esprimendosi su temi caldi come l’ottimo inizio di stagione dei giallorossi nonché l’equilibrio nella lotta la vertice.

Queste le parole di Meluso raccolte da TMW Radio“Il premio che ho avuto l’onore di ricevere è un riconoscimento eccezionale. L’anno scorso ho fatto un buon lavoro a Cosenza e questo risultato è da condividere con tutti i mie collaboratori e lo staff tecnico della società rossoblù. Parlando del Lecce, tutti ci auguriamo di puntare al vertice, anche perché gli sforzi sono tesi a questo obiettivo. Quando mi sono presentato all’inizio di questa avventura ho detto che non si può pensare di non lottare per i primi posti, considerata una piazza da 10 mila abbonati che voglio ringraziare uno per uno. Per noi questi numeri sono un attestato di fiducia che ci riempe d’orgoglio. Se mi preoccupa qualcuno? No, senza voler sembra presuntuoso. Certo, ci sono squadra ben attrezzate, vedi il Matera che è una signora squadra così come il Foggia che si riconfermerà, e la Juve Stabia che ha investito molto. Poi le possibili sorprese sono dietro l’angolo, senza dimenticare il Cosenza che ha lavorato bene. La nostra rosa è un’intelaiatura di cui andare fieri e orgogliosi. Speriamo che ci possa portare bene fino alla fine”.