Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Dall’azzurro al giallorosso? Pellè la butta lì: “Magari un giorno…”

Ha contribuito, con un gol e un assist, alla vittoria della Nazionale azzurra guidata dal ct Giampiero Ventura su Israele. Graziano Pellè, nona rete in 19 presenze in maglia azzurra, intervistato dalla Rai, non ha fatto mistero – tra il serio e il faceto – che, un giorno, vorrebbe contribuire alle sorti del suo Lecce.

“Un giorno – ha detto il centravanti di Monteroni, in forza allo Shandong Luneng – potrei comprare il Lecce”. L’attaccante ha scalato la classifica dei calciatori più pagati al mondo dopo aver giocato un Europeo da protagonista con Antonio Conte, chiuso con quel pessimo rigore tirato verso la porta di Neuer, che gli è valso continui sfottò e aspre critiche per tutta l’estate.

Col Lecce, Pellè ha esordito in Serie A nel 2003-04 in Lecce-Bologna 1-2 dell’11 gennaio 2004, con Delio Rossi in panchina. In totale, il centravanti salentino ha collezionato, in maglia giallorossa, 12 partite, tutte in Serie A, senza mai andare a segno.