LECCE – Cordata Sticchi Damiani ancora al lavoro. Ripescaggio in B, ipotesi affascinante ma…

lecce logo

Continua a fari spenti il lavoro del pool di professionisti, guidato dall’avvocato Saverio Sticchi Damiani, all’opera per passare al setaccio i conti dell’Us Lecce per poi formulare un’eventuale proposta d’acquisto a nome della cordata d’imprenditori che ha dato loro mandato ad agire.

Un lavoro lungo e meticoloso che si sta svolgendo con i dovuti tempi e i necessari approfondimenti. Visto l’incombere del weekend, quasi sicuramente non ci saranno novità sino all’inizio della prossima settimana quando se ne dovrebbe sapere di più.

Restano in piedi, nel frattempo, gli altri canali di trattativa, anche se la precedenza sembra andare alla cordata Sticchi Damiani. Parrebbe essere già tramontato l’interesse del sindaco di Carmiano, l’imprenditore Giancarlo Mazzotta, ad entrare in società con una quota di minoranza. In calo anche le azioni della cordata BaroneIngrosso, ritenuta, a più riprese, inadeguata dal presidente Tesoro.

Intanto il 30 giugno si avvicina sempre di più e con esso il termine ultimo per iscrivere la squadra al prossimo campionato di Lega Pro. All’orizzonte, anche se sembra molto ma molto lontana, l’ipotesi ripescaggio in Serie B, dopo i recenti fatti del calcioscommesse che stanno terremotando diversi club, dalla Lega Pro ai dilettanti.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento