LECCE – Ciullo: “Con la Juve Stabia può accadere di tutto, rientro di Caturano fondamentale”

Salvatore Ciullo

Foto: S. Ciullo - @brindisimagazine.it

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno |

Domenica sarà scontro verità per il Lecce, atteso sul campo della Juve Stabia. A parlare della sfida un allenatore che ben conosce le Vespe, per averle guidate recentemente, Totò Ciullo: “Il confronto promette scintille, si daranno battaglia due squadre allestite con grande acume per puntare al massimo traguardo. Gli organici dei due sodalizi sono di alto livello, hanno grandi qualità dal punto di vista tecnico e dispongono di alternative in tutti i ruoli, anche se al Lecce manca un vice Caturano in quanto Persano, pur interessante, è inesperto per una compagine che ambisce al salto di categoria. La Juve Stabia, invece, in caso di assenza di ripa, può contare su due sostituti del calibro di Montalto e di Del Sante”.

Su che tipo di gara si aspetti, Ciullo spiega: “Il Lecce potrà contare nuovamente su Caturano ed il suo ritorno in campo è fondamentale. La Juve Stabia tenterà di imporre anche contro Lepore e compagni la legge del Romeo Menti, ma i giallorossi hanno le armi necessarie per controbattere. Quindi, può accadere di tutto, anche se i campani avranno l’innegabile vantaggio di essere abituati al terreno in erba sintetica del proprio stadio, che per loro è un’arma in più”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati