LECCE – Ciancio: “L’inserimento in gruppo è stato facile. Mi piace l’idea di calcio di Padalino…”

ciancio tmw.com

Foto: S. Ciancio - @tuttomercatoweb.com

All’indomani del vittorioso test contro la Rappresentativa dilettanti di Camigliatello Silano, a parlare in casa Lecce è il turno di Simone Ciancio. L’ex Cosenza si sofferma sul suo ambientamento in giallorosso: “L’inserimento nel gruppo è stato facile per il sottoscritto, siamo tutti dei ragazzi più o meno della stessa età ed in più, anche se può sembrare un luogo comune, siamo tutti dei bravissimi ragazzi. Ieri abbiamo disputato la seconda gara amichevole di questo ritiro, stiamo cercando di mettere in pratica ciò che ci chiede il mister e, seppur tenendo conto del valore degli avversari, ci stiamo riuscendo. Ovviamente anche noi non è che possiamo essere al 100%, perché stiamo lavorando molto e bene per affrontare al meglio il campionato”.

Il pensiero del difensore veneto si sposta, poi, sul gruppo e sul tecnico: “I miei nuovi compagni, a parte quelli con i quali ho condiviso l’esperienza a Cosenza, li conoscevo per averli affrontati da avversari, come anche mister Padalino l’ho incrociato nella gara con il Matera. Anche lo scorso anno il mister mi aveva fatto una buonissima impressione, mi piace la sua idea di calcio, quello che impone nelle giocate. Giocare la palla a terra e cercare subito la verticalizzazione è un modo che a me piace molto di intendere il calcio”.

Nato in campo come terzino destro, Ciancio è un calciatore duttile e lo sta dimostrando già in questa prima fase della stagione. “In allenamento e in queste prime due amichevoli – racconta – il mister mi sta impiegando come esterno di difesa a sinistra, anche se nasco sulla fascia destra. Anche nelle ultime due stagioni ho giocato a sinistra e, sinceramente, non ho nessun problema”.

Infine, una battuta sul prossimo torneo che aspetta il Lecce: “Quali le squadre da tenere d’occhio? Fermo restando che ancora i gironi non sono stati composti – dichiara il terzino ventinovenne – , Foggia, Juve Stabia e Matera stanno allestendo delle belle squadre”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati