LECCE – Cessione societaria, è stallo: il 30 giugno si avvicina ed ancora nessuna offerta

Foto: Savino Tesoro (@tuttomercatoweb.com)

Il termine che Savino Tesoro si è posto per la cessione dell’Us Lecce, ovvero il 30 giugno, si avvicina sempre di più, e nonostante le tante voci (la più altisonante delle ultime settimane è stata quella legata a Massimo Ferrero) la realtà non è cambiata: ancora zero offerte.

Da Ferrero a Lippolis, passando per Fattizzo e per numerosi esponenti dell’imprenditoria lombarda e soprattutto laziale, sono stati fatti tanti nomi, molti dei quali a pieno diritto dal momento che erano stati proprio i diretti interessati ad accostarsi pubblicamente al club di piazza Mazzini. Nessuno, tuttavia, ha avviato la procedura necessaria per porre basi concrete all’acquisizione del Lecce, come lo stesso Savino Tesoro ha ribadito più volte e come lo stesso mister Bollini ha sottolineato nella sua ultima conferenza stampa, conferendo ulteriore incertezza al proseguimento del suo rapporto con il club giallorosso.

Ha provato a rasserenare il clima nei giorni scorsi il sindaco del capoluogo salentino Paolo Perrone, che ha precisato come la sua amministrazione farà possibile per garantire un futuro al Lecce. Il primo cittadino ha anche affermato di aver avuto contatti in prima persona con cordate ed imprenditori interessate all’acquisto, che però non hanno mai fatto sentire realmente la loro presenza o esistenza. Il presidente Tesoro nei prossimi giorni indirà una conferenza stampa per aggiornare la situazione, sebbene poche novità vi siano attorno ad una vicenda che ha vissuto pochissime luci e tante ombre fino ad oggi, trovandosi in una sostanziale condizione di stallo.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

  • liverani-fabio-lecce-yt-feb-20 LECCE – Liverani: “Questa vittoria ha un valore più importante dei tre punti”

    Dopo sei sconfitte consecutive, il Lecce è tornato al successo e lo ha fatto battendo la Lazio con un pesantissimo 2-1, figlio di una grande prestazione da parte degli uomini di Fabio Liverani, che al termine della gara, si è così espresso ai microfoni di Sky.   SCINTILLA – “Questa vittoria ha un valore più…

  • LECCE – Lucioni highlander goleador, Gabriel croce e delizia: le pagelle del pesantissimo successo contro Lazio

    LE PAGELLE DI LECCE-LAZIO Gabriel voto 7: da un suo grave svarione nasce il vantaggio biancoceleste, ma da un suo provvidenziale intervento su Immobile, parte la rimonta giallorossa. Un’uscita a vuoto ad inizio ripresa, seguita da un nuovo svarione con i piedi che poteva costare carissimo, rischiano di compromettere la contesa. Stratosferico nel finale, prima…

  • LA CRONACA – Grinta e qualità, finalmente riecco il Lecce! La Lazio va ko, è sorpasso al Genoa

    Eccolo il Lecce che tutti quanti aspettavamo. I giallorossi superano tra le mura amiche la Lazio per 2-1 in seguito ad una prestazione di assoluta qualità e tornano a sorridere dopo 6 ko di fila. Il successo riporta l’undici di Liverani davanti al Genoa di un punto, con i rossoblù impegnati domani con il Napoli. Liverani conferma il…

  • serie-a-tim-logo-2019-20 SERIE A – Risultati 31ª giornata, classifica e prossimo turno

    SERIE A – Risultati 31ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (Serie A giornata n. 32 – 13a rit. ) sabato 11/07 h 17.15: Lazio-Sassuolo (Sky); h 19.30: Brescia-Roma (Sky); h 21.45: Juventus-Atalanta (Dazn); domenica 12/07 h 17.15: Genoa-Spal (Dazn); h 19.30: Cagliari-Lecce (Sky), Fiorentina-Verona (Dazn), Parma-Bologna (Sky), Udinese-Sampdoria (Sky); h 21.45: Napoli-Milan…

  • lazio-generica L’AVVERSARIO – Falcidiata dalle assenze e reduce da una pesante sconfitta interna: la Lazio di Simone Inzaghi

    L’anticipo del 31° turno di Serie A, metterà di fronte Lecce e Lazio, in una sfida, che, almeno sulla carta, si preannuncia non certamente delle più semplici per Mancosu e compagni. I giallorossi sono reduci da ben sei sconfitte consecutive, ma, ad onor del vero, anche la formazione guidata da Simone Inzaghi, non sembra vivere…

Lascia un commento