Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Capitolo panchina: Bollini verso l’addio, Mangia convince ma un ex Ternana e Novara scala posizioni

Come dichiarato dal ds Stefano Trinchera nella conferenza stampa di insediamento della nuova società, la priorità del Lecce è quella della scelta del prossimo allenatore. Il neo direttore sportivo, facendo il punto della situazione, ha spiegato come Alberto Bollini sia sotto contratto con il club di Piazza Mazzini e, di conseguenza, andranno fatte le valutazioni del caso. Dovrebbe trattarsi, in realtà, di un modo per prendere tempo cercando una soluzione che porti alla separazione senza lo scontro tra le parti. Lo stesso Trinchera ha, poi, ammesso che Devis Mangia è un profilo interessante: il candidato principe per la panchina giallorossa sembra essere proprio l’ex Ct della Nazionale Under-21, operazione che sarebbe favorita dagli ottimi rapporti tra l’allenatore, il diesse ed il consulente di mercato giallorosso, Romualdo Corvino.

Nelle ultime ore, tuttavia, c’è un altro nome che sta scalando posizioni nella classifica di gradimento della dirigenza leccese: Mimmo Toscano. Originario di Reggio Calabria, prossimo ai 45 anni, Toscano è un allenatore che, nonostante una carriera non lunghissima, ha già collezionato numerosi successi. Dopo l’esperienza con la formazione Berretti del Rende, l’ex centrocampista passa al Cosenza dove ottiene due promozioni consecutive dalla Serie D alla Prima Divisione della Lega Pro; nel 2011 si accasa alla Ternana e vince il campionato riportando in Serie B i rossoverdi, ottenendo il prestigioso riconoscimento di “Panchina d’oro” di Prima Divisione. Infine, nella stagione appena conclusa, ha guidato il Novara al successo nel girone A, ma proprio pochi giorni fa è arrivato l’annuncio dell’interruzione del rapporto tra Toscano ed il sodalizio piemontese. Un nome che sembra una garanzia, dunque, ed una scelta che per Trinchera sarà ardua tra due profili diversi ma entrambi decisamente convincenti.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment