LECCE – Bollini sulla trasferta di Martina: “Obbligati a vincere. Mi aspetto una partita molto agonistica”

I 19 convocati per Martina Franca

BOLLINI ALBERTO CONFERENZA STAMPA FOTO MICHEAL CAPUTO

Foto: Alberto Bollini (@Michel Caputo)

Vigilia di campionato in casa Lecce, dove il tecnico Alberto Bollini, subito dopo la rifinitura svolta nel primo pomeriggio, ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di domani con il Martina.

Bollini ha aperto la conferenza esprimendosi sulle assenze che interesseranno la sua squadra in vista della gara trasferta martinese: “Oltre agli infortuni di Salvi e Manconi ed alla squalifica di Moscardelli, ad inizio settimana abbiamo avuto qualche problema anche con Bogliacino, Sacilotto e Papini, che tuttavia ora stanno meglio e sono pienamente disponibili per la gara. Al di là dei singoli, comunque, a me interessa che la squadra abbia una mentalità vincente.

Il tecnico lombardo ha poi sottolineato l’importanza di ottenere i tre punti: “Specialmente per quanto riguarda le gare in trasferta, ai fini della classifica preferirei avere più punti e meno complimenti, in modo particolare arrivati a questo punto della stagione. I risultati delle altre squadre li vedremo soltanto dopo la nostra partita. Noi infatti dobbiamo guardare in casa nostra, perché abbiamo l’obbligo di vincere. Dobbiamo essere concentrati e dimostrare di aver imparato dagli errori commessi in gare come quella di Melfi”.

Bollini ha chiuso parlando dell’avversario e del tipo di gara vuole facciano i suoi: “Ho visto la gara che il Martina ha disputato mercoledì con la Casertana. Il risultato è stato deciso già nel primo tempo, sebbene ci sia stato un episodio poco chiaro che ha sfavorito la squadra di casa. Quella di domani sarà senza dubbio una gara agonistica resa ancor più insidiosa dal fattore campo, dal momento che i biancazzurri hanno costruito tra le mura amiche le proprie fortune. Da parte nostra, dovremo scendere in campo con la nostra mentalità, risultando tuttavia più concreti rispetto al passato”.


I CONVOCATI

PORTIERI
Chironi, Scuffia

DIFENSORI
Abruzzese, Beduschi, Diniz, Di Chiara, Lopez, Mannini, Vinetot

CENTROCAMPISTI
Bogliacino, Filipe Gomes, Lepore, Papini, Salvi

ATTACCANTI
Embalo, Doumbia, Gustavo, Herrera, Miccoli

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento