Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: M. Baroni
ph: Coribello/SS

LECCE – Baroni sull’anticipo: “A Salerno match difficile ma siamo pronti. Strefezza disponibile”. I convocati

Dopo essersi preso una pausa nel post Lecce-Monza, Marco Baroni è tornato a parlare presentando l’anticipo di domani sera in casa della Salernitana.

La sfida non è certo delle più semplici: “Le difficoltà sono lì, visibili a tutti. La Salernitana è compatta, dinamica, forte e con un’identità costruita l’anno scorso nella seconda parte del campionato. Quest’anno si è rinforzata ed ora è lì. Gioca in uno stadio caldissimo come noto, tutte componenti che ci impongono di alzare l’asticella e di dare il massimo con concentrazione. La squadra però si è preparata bene ed è pronta”.

Sui singoli: Strefezza è rientrato ed è disponibile, vedremo per quanto. Umtiti sta accrescendo la propria condizione e potrà avere delle chance presto anche se in quel ruolo stanno facendo tutti bene. Gonzalez ha sempre avuto spazio ed è giusto che ogni tanto riposi, mentre Gendrey se avrà bisogno di riposare è chiaro che ha alle spalle un Baschirotto che, nonostante si stia ben comportando al centro, è pronto a sostituirlo”.

C’è una speranza che possa essere in panchina all’Arechi: “Non mi addentro molto. So che la società ha fatto ricorso per la mia squalifica, si deciderà domani. Voglio fare delle osservazioni, ci sono stati dei campi in cui sono stati fatti degli errori non sappiamo di che natura. Eppure il nostro comportamento sul rettangolo verde è stato impeccabile nonostante errori visibili a tutti. Poi se si va a cercare la parola detta fuori posto nello spogliatoio dispiace, però preciso che la ricerca della correttezza è sempre una cosa importante per noi e si è sempre visto”.

Lecce mai in vantaggio, ma il tecnico guarda anche l’aspetto positivo: “Non mi piace vedere le cose che funzionano ma molto più i problemi per vedere ciò che c’è da migliorare. Questa squadra ha dimostrato capacità di reazione, anche con Inter e Napoli che abbiamo preso gol o subito o dopo il rigore sbagliato. Poi a Sassuolo stavamo facendo bene e c’è stato l’eurogol, quindi ci sono anche gli avversari. Mi tengo l’abilità di rispondere, poi dobbiamo assolutamente evitare di calare anche mezzo secondo come avvenuto col Torino”.

La lista completa dei convocati:

PORTIERI – Bleve, Falcone, Brancolini

DIFENSORI – Baschirotto, Gallo, Gendrey, Pezzella, Pongracic, Tuia, Umtiti, Cetin

CENTROCAMPISTI – Askildsen, Bistrovic, Blin, Gonzalez, Helgason, Hjulmand

ATTACCANTI – Banda, Ceesay, Colombo, Di Francesco, Listkowski, Rodriguez, Oudin, Strefezza