Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Asse con il Parma, si avvicina il doppio colpo Doumbia-Gabionetta. Per Evacuo insidia Trapani

Giorni di fermento per il mercato giallorosso, con Antonio Tesoro che si sta muovendo soprattutto sui movimenti in entrata, sia per quanto riguarda le conferme che per aggiungere qualche novità all’ossatura della squadra di Lerda che va via via consolidandosi.

Molto caldo è l’asse costruito già la passata stagione con il Parma, che vede il ds giallorosso pronto a sfruttare i buoni rapporti con la società emiliana per mettere a segno qualche buon colpo. I nomi più caldi sono quelli di Abdou Doumbia e Denilson Gabionetta. Per il primo, fortemento richiesto da Lerda, il Lecce ha superato la concorrenza di Frosinone e Salernitana, e la firma per il ritorno nel Salento a titolo definitivo potrebbe essere molto vicina.

Per quanto riguarda invece Gabionetta, che Lerda ha già allenato nel Crotone nella stagione 2009-10, c’è da risolvere il nodo ingaggio, sebbene lo stesso giocatore brasiliano abbia espresso gradimento per un suo probabile approdo in Salento. La trattativa, anche in questo caso, potrebbe sbloccarsi definitivamente nelle prossime ore.

Una brusca frenata ha invece subito quella che potrebbe vede l’arrivo in giallorosso di Felice Evacuo, visto il prepotente inserimente del Trapani, pronto a riportarlo in B dopo due stagioni. Evacuo ha comunque espresso la sua preferenza per il Lecce, ed a riguardo sono attese novità nei prossimi giorni. Non solo Evacuo: nella lista di Tesoro ci sono anche Luigi Della Rocca, che potrebbe lasciare la Cremonese che sta attuando una politica di taglio degli ingaggi, e Fabio Mazzeo, la scorsa stagione a Perugia, squadra con la quale ha segnato 13 gol. Il ds giallorosso inoltre è al lavoro per confermare Giacomo Beretta, il cui cartellino è di proprietà del Milan.

Infine, per quanto riguarda il reparto arretrato, Antonio Tesoro è a lavoro con Milan e Genoa per prolungare i prestiti di Diniz e Vinetot, e con il Napoli per avere quello del difensore Daniele Celiento, quest’anno tra i migliori della stagione del Viareggio.