Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Allenatore, testa a testa Toscano-Gautieri? E intanto le rivali…

Per l’annuncio ufficiale del nuovo allenatore del Lecce è questione di ore, al massimo di un paio di giorni. I nomi dei papabili, come visto in questo periodo dalle altalenanti suggestioni, sono molteplici, ma ad oggi per la corsa alla panchina giallorossa sembra in corso un vero e proprio testa a testa tra Toscano (in vantaggio) e Gautieri. Tra gli outsider, difficile arrivare a Breda e De Canio, mentre Asta e Brini hanno già dato la loro disponibilità, senza essere però le prime scelte della dirigenza salentina.

A rasserenare i tifosi in questo trepidante clima d’attesa ci ha pensato uno dei componenti della nuova società giallorossa, ovvero Corrado Liguori, che attraverso il proprio profilo Facebook ci ha tenuto a precisare che il dilatarsi della tempistica nella scelta del tecnico (originariamente prevista per lo scorso week-end) deriva esclusivamente dalla grande oculatezza con cui Trinchera ed i suoi collaboratori stanno prendendo l’importante decisione. A pesare sulla vicenda ed a rendere ancora più insidioso il compito del neo-ds c’è poi l’incertezza sulla categoria in cui il Lecce giocherà il prossimo anno (che dovrebbe comunque essere la Lega Pro, stando agli ultimi sviluppi), il che ha imposto alla nuova società la ricerca di un profilo tecnico che potesse dire la sua anche in un eventuale contesto cadetto.

Nel frattempo, quelle che potrebbero essere le due principali rivali del Lecce nella corsa alla promozione per il prossimo campionato, ovvero Benevento e Matera, hanno comunicato la propria scelta riguardo il nuovo allenatore. I sanniti hanno ufficializzato l’arrivo di Gaetano Auteri, il cui posto sulla panchina dei lucani è stato invece preso da Davide Dionigi, nella scorsa settimana accostato anche allo stesso Lecce.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment