LECCE – Alcibiade, il colpo di mercato: “Non mi aspettavo una squadra tanto forte. Abbiamo grande voglia”

Alcibiade raffaele ss

Foto: Raffaele Alcibiade - @SalentoSport.net

Fonte: uslecce.it |

Arrivato in punta di piedi a mercato invernale ormai chiuso, poiché svincolato da un club ungherese, Raffaele Alcibiade si è subito ambientato con la maglia del Lecce, trovando un posto da titolare nello scacchiere tattico di mister Braglia ed un ottimo stato di forma che lo rende il miglior acquisto di metà stagione per rendimento. Poco fa, il difensore scuola Juventus ha parlato in conferenza stampa, tracciando anche una sorta di bilancio del suo primo periodo in giallorosso.

Alcibiade ha parlato, tra le altre cose, anche della vittoria di Cosenza: “Quando ho accettato l’offerta della società e sono diventato un calciatore giallorosso, non pensavo sinceramente che avrei trovato un Lecce così forte. In difesa, ad esempio, non abbiamo mai preso più di un gol a partita, esclusa l’ultima trasferta in casa del Cosenza, gara in cui abbiamo voluto spingere più dell’avversario, ed anche per questo ci siamo scoperti un po’. In riferimento a quella gara, io mi soffermerei più che altro sulla grande voglia che abbiamo avuto di andare nuovamente in vantaggio una volta raggiunti. Il prossimo impegno? Avremo assenze importanti per le squalifiche di Cosenza ed Abruzzese, ma nella nostra rosa siamo tutti titolari. Poi, ovviamente, c’è chi gioca più e chi meno, ma tutti quanti abbiamo un unico obiettivo e quando c’è da sacrificarsi tatticamente per il bene della squadra lo facciamo volentieri. Il calendario? Inutile guardarlo ora. Dobbiamo ragionare gara per gara, e poi si vedrà dove saremo”.

[poll id=”19″]

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già redattore de Il Giornale di Puglia, Tagpress e, dal 2013, di SalentoSport.net.

Articoli Correlati