Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – A Nocera spazio al turnover. Possibilità  anche per Cheva…

Per la gara di domani sera con la Nocerina, valida per il secondo turno di Coppa Italia di Lega Pro, Franco Lerda ha deciso di far rifiatare alcuni suoi uomini, facendo scendere in campo quelli che sino ad oggi sono stati impiegati meno in campionato.

Pur avendo ribadito di voler fortemente passare il turno, infatti, il tecnico giallorosso non può non prendere in considerazione la gara di lunedì con il Trapani. Spazio, dunque, ai vari Zappacosta, Malcore, Di Mariano, Palumbo, Vinicius, con i giovanissimi Falco e Chiricò pronti a giocare una sola frazione. Non sono escluse, comunque, altre novità come i nuovi arrivi Bustamante e Semenzato che potrebbero scendere in campo a gara inoltrata.

Capitolo a parte mertita il discorso Chevanton, rientrato in campo dopo un lunghissimo infortunio al tendine d'achille. Sull'utilizzo dell'uruguagio Lerda è stato chiaro: non partirà titolare, ma dovrebbe giocare uno spezzone di partita, anche per aggiungere sempre più minutaggio al suo processo di recupero non solo fisico, ma anche e soprattutto mentale. Sarà un cammino lungo e tortuoso, ma già domenica si è avuta la conferma che Cheva non lo affronterà da solo.

QUI la lista dei convocati per Nocerina-Lecce