LECCE – A Cosenza vietato sbagliare. Due difensori in dubbio, domani la rifinitura

Foto: (@Michel Caputo)

Per chiudere il ventottesimo turno turno del girone C di Lega Pro manca all’appello ormai soltanto il Lecce, che sabato alle 14 sarà ospite del Cosenza. Nel pomeriggio di oggi, infatti, si sono giocate altre cinque gare, con i successi di Casertana e Foggia che vanno a sommarsi a quello ottenuto ieri dal Benevento sul campo della Juve Stabia. Le vittorie delle dirette concorrenti pongono, se possibile, ancor più l’accento e l’interesse sul match del “San Vito-Marulla”, il quale vedrà i giallorossi costretti a fare risultato se non vogliono vedersi raggiunti dai rivali ed allontanati dalla capolista.

Lo sa benissimo mister Piero Braglia, che come suo solito ha preparato la gara nei più minimi dettagli nel corso della settimana di allenamenti che si concluderà domani. Oggi pomeriggio il Lecce ha lavorato a Martignano, svolgendo la prima parte della seduta a porte aperte per consentire l’ingresso ad un sostanzioso gruppo di supporter giallorossi che hanno incitato Papini e compagni, ed una seconda parte a porte chiuse per lavorare sulla tattica. Hanno lavorato in differenziato Freddi ed Abruzzese, le cui presenze per la trasferta calabrese sono in dubbio.

Se ne saprà di più domani, dopo la rifinitura che la squadra svolgerà al “Via del Mare” alle ore 10.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati