LECCE – Gabriel, Falco e poco altro: deludono praticamente tutti. Atalanta, Gomez imprendibile: le pagelle

Gabriel volto altissimo per aver evitato almeno altri cinque gol. La Mantia lotta da centroboa, Imbula male male male

gabriel-lecce

Foto: Gabriel, portiere giallorosso

Gabriel voto 7,5: incolpevole sui gol bergamaschi, compie almeno cinque interventi decisivi evitando un passivo ancora maggiore. In una domenica sfortunata è lui l’unica vera nota positiva.

Calderoni voto 5: poco presente in fase di spinta, in chiara difficoltà in fase difensiva; per eccesso di confidenza perde un pallone in uscita, che stava per regalare a Ilicic la gioia del gol.

Lucioni voto 5,5: dopo una buona mezz’ora iniziale, in complicità con Rispoli, regala alla Dea la palla del vantaggio; con il passare dei minuti affonda insieme alla squadra, soffrendo maledettamente la velocità degli avanti neroazzurri. Mezzo punto in più per l’incornata nel finale che vale il gol della bandiera.

Rossettini voto 5,5: tiene botta meglio rispetto al compagno di reparto, ma anche lui fatica ad arginare le sfuriate avversarie.

Rispoli voto 5: Gosens è praticamente immarcabile, lui prova a metterci più di una pezza, spesso però con esito negativo; legge male la situazione in occasione del gol che stappa la contesa.

Petriccione voto 5: lì davanti alla difesa fatica a trovare i tempi giusti, complice anche un ritmo assatanato da parte degli uomini di Gasperini; nella prima frazione perde un paio di palloni che potevano costare veramente cari. In ritardo in occasione del raddoppio di Gomez.

Dal 55’ Farias voto 6: con un bel guizzo si procura la punizione da cui nasce il gol di Lucioni.

Imbula voto 4,5: compassato e sotto ritmo, non riesce quasi mai a far valere la sua fisicità e le sue qualità. Totalmente tagliato fuori in occasione del tris bergamasco.

Dal 87’ Vera sv

Majer voto 5: come gli altri due compagni di reparto, anche lui è nettamente al di sotto della sufficienza; corre spesso a vuoto, sbaglia appoggi piuttosto semplici, regalando anche qualche pallone piuttosto pericoloso al Papu Gomez.

Mancosu voto 5,5: nel primo tempo si fa vedere con qualche buona giocata, nella ripresa Liverani lo sposa in mediana e lui scompare dalla contesa.

Falco voto 6,5: ancora una volta una prestazione positiva da parte del folletto di Pulsano; quando cambia passo costringe i difensori atalantini ad usare le maniere forti ed appare l’unico raggio di sole in un pomeriggio abbastanza uggioso. Pennella uno splendido cross in occasione del gol del 3-1.

La Mantia voto 6: corre, lotta e si sacrifica, mettendo spesso in difficoltà Kjaer; con una giocata di mestiere si crea l‘occasione del pareggio ma Gollini gli dice di no.

Dal 60’ Babacar voto 5,5: entra per dare peso al reparto offensivo ma appare in difficoltà fisica.

Liverani voto 5,5: il suo Lecce appare sin da subito in netta difficoltà, lui non riesce a trovare le giuste contromosse; dopo il primo cambio consegna totalmente la mediana alla squadra di Gasperini che da quel momento in poi crea occasioni a ripetizione.


ATALANTA
: Gollini 6, Djmsiti 6,5, Kjaer 6 (dal 69’ Toloi 6), Palomino 6,5, Castagne 6, De Roon 6, Freuler 6,5, Gosens 7,5; Gomez 8, Ilicic 6,5 (dal 74’ Malinovski), Zapata 7 (dal 58’ Muriel 7). All. Gasperini 7,5.

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati