LECCE – Falco non molla: “Vincerle tutte senza pensare agli altri risultati, poi si vedrà in che posizione saremo”

Il fantasista giallorosso ha una ricetta semplice ed obbligata, visto che i giallorossi sono chiamati ad una difficile corsa ad inseguimento

falco-lecce

Foto: Filippo Falco

A poco meno di una settimana dal ritorno in campo in campionato a Perugia, il Lecce sta andando avanti nel proprio lavoro quotidiano, cercando di non farsi distrarre dai risultati non propriamente positivi delle dirette concorrenti alla promozione diretta (Brescia e Palermo hanno battuto a domicilio Livorno e Benevento). Proprio questo è stato il tema principe della conferenza stampa appena conclusa nella quale ha parlato il migliore in campo del match vinto con il Carpi, l’attaccante Filippo Falco.

“Sabato mi sentivo molto bene fisicamente – ha affermato il 20 giallorosso – anche perché venivo da una settimana completa di lavoro, e sono contento di aver dato una mano alla squadra ad ottenere una vittoria che era fondamentale. All’inizio abbiamo sofferto, sebbene non eccessivamente, e già a metà tempo credo che siano venuti fuori i valori tecnici. La nostra squadra è convinta dei propri mezzi e, secondo me, possiamo migliorare ancora. Io mi sento indispensabile al pari di tutti gli altri compagni di squadra, ognuno di noi ha dato un grande contributo. Per noi mancano quattro gare alla fine del campionato e dobbiamo affrontarle come fossero delle finali. Non dobbiamo fare calcoli, ma provare a vincerle tutte e quattro. A quel punto vedremo in che posizione saremo arrivati”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati